Servizio Civile al Comincenter

Bando Servizio Civile in Unibas. Scadenza 28 settembre 2023

Fai l’esperienza del Servizio Civile nel Comincenter, le sedi del Consorzio ConUnibas, a Potenza e Matera.

Fino al 28 settembre 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione per i progetti che si realizzeranno tra il 2023 e il 2024.

I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo di 1.145. Il servizio civile, come puoi leggere a questo link, prevede un rimborso mensile.

Diventare volontario di Servizio civile aggiunge alla volontà di dare qualcosa di sé agli altri e al proprio Paese la possibilità di acquisire conoscenze e competenze pratiche ma più in generale rappresenta un’occasione di crescita personale e di formazione. Per questo il Servizio civile universale può rappresentare un’utile esperienza da spendere in ambito lavorativo.

Vai sul sito del Ministero

Per poter partecipare alla selezione, vai sul sito del Ministero per le politiche giovanili e il Servizio civile Universale, accedi con SPID e scegli uno dei progetti messi a disposizione dall’Università degli studi della Basilicata.

Se hai dubbi, vieni al Comincenter di Potenza o Matera oppure scrivi una e-mail a hello@comincenter.it

Requisiti di accesso

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.

1 – I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

2 – I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Fai domanda sulla piattaforma

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo

https://domandaonline.serviziocivile.it

Cosa ne pensi? Scrivilo nei commenti!

Skip to content
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: