Soluzione cooperativa? Tre vantaggi per una nuova impresa

Raggiungere i propri obiettivi e dar vita alla propria attività imprenditoriale spesso può sembrare un percorso ad ostacoli. Hai mai sentito parlare di una Cooperativa?


Questo tipo di società può essere il giusto compromesso per mettere insieme la tua tessera con quelle dei tuoi soci e comporre il vostro puzzle. Che cos’è una cooperativa? Non basterebbe un libro per spiegarlo. Di certo, una cooperativa “non è una società semplice, non è una società in nome collettivo, non è una società per azioni, non è una società di beneficenza, un gruppo di volontariato, non è un’associazione, non è un club” (da Info Cooperative di Basilicata, ed. Ermes, 1995)

Vediamo 3 buoni motivi per scegliere una Cooperativa:

1 – ACCESSIBILE A TUTTI

Basteranno tre soci, con una quota minima di 25 euro pro capite. Inoltre, essendo una società a capitale variabile, la cooperativa consente un’ agevole uscita ed entrata ai membri, senza la modifica dell’atto costitutivo dal notaio.

2 – NUMERI IN FORTE CRESCITA SUL MERCATO

Le società cooperative sono in forte aumento rispetto ad altri tipi societari; in Italia se ne contano circa 60.000 con un numero stabilmente in aumento per quanto riguarda l’agroalimentare. Esse generano 30 miliardi di euro di valore aggiunto e circa 1,5 milioni di occupati.

3 – BENESSERE DEI DIPENDENTI

Un dipendente di una cooperativa ha un ruolo attivo nella gestione e partecipa alla sua organizzazione. Dunque ne diventa membro e la remunerazione è maggiore.

Cosa ne pensi? Scrivilo nei commenti!

Skip to content
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: