Fine anno, ricerche nuove

Il 2019 sta per arrivare alla fine e ho selezionato per te 30 siti per dare uno sprint alla tua carriera!

Migliora le tue competenze, prepara al meglio il tuo cv e cerca l’offerta di lavoro che fa per te!

Quali sono le 10 competenze più richieste?

  1. Machine Learning
  2. Mobile Development
  3. SEO/SEM Marketing
  4. Data Visualization
  5. Data Engineering
  6. UI/UX Design
  7. Cyber-security
  8. Cloud Computing/AWS
  9. Blockchain
  10. IOT Top

Vuoi rifare il tuo cv? Ecco 10 siti dove trovare idee, ispirazioni e strumenti utili!

  1. Zety Resume Builder
  2. Resumonk
  3. Resume dot com
  4. VisualCV
  5. Cvmaker
  6. ResumUP
  7. Resume Genius
  8. Resumebuilder
  9. Resume Baking
  10. Enhancv

I migliori 10 siti dove cercare offerte di lavoro:

  1. LinkedIn
  2. Indeed
  3. Naukri
  4. Monster
  5. JobBait
  6. Careercloud
  7. Dice
  8. CareerBuilder
  9. Jibberjobber
  10. Glassdoor

E se non ti sembra abbastanza, a gennaio a Potenza arriva anche il Career Tools!

Seguici per scoprire data e orario e ricorda, se sei uno studente UniBas per il Career Tools è gratuito!

Meracinque: cinque donne, sorelle e imprenditrici.

Cinque donne, sorelle e imprenditrici, insieme con l’obiettivo di ampliare l’azienda di famiglia.

Per anni sono state lontane da casa per studiare e fare esperienze lavorative all’estero. Poi hanno deciso di ritornare con lo scopo di portare avanti un grande progetto: ampliare la produzione di riso dell’azienda di famiglia.

Hanno visto nella passione del papà un’opportunità da trasformare in un’idea imprenditoriale al femminile, perciò, hanno creato un brand giovane ed innovativo.

La loro azienda produce riso carnaroli di altissima qualità, dal seme alla confezione. Ma, la carta vincente è rappresentata dalla creazione di kit pronti all’uso, preparati con ingredienti selezionati per ottenere un prodotto perfetto in pochi minuti. Un’idea pensata per chi ha poco tempo per dedicarsi ai fornelli ma che non vuole rinunciare alla qualità del cibo.

Producono in modo eco-sostenibile in quanto i terreni vengono concimati dalla sostanza organica prodotta da bovini che ricevono un’alimentazione integrata con microrganismi effettivi. Questa tecnica consente una coltivazione naturale e senza fitofarmaci. Non è un prodotto bio, ma micronatural, un upgrade del biologico.

È un’azienda agricola tecnologicamente innovativa. Applicano l’ Agricoltura 4.0, studiano suolo e terreno per pianificare semine e concimazioni. Il diserbo avviene con sistemi meccanici e l’essiccazione del risone si effettua con il gas naturale liquefatto (GNL) che rilascia residui in minor quantità.

I conti tornano? Certo che si! Realizzano un prodotto premium, che rende di più, molto apprezzato da ristoratori e gastronomie selezionate. Vendono i loro kit online e sperimentano nuove strategie di marketing per capire come cambiano i gusti e le esigenze dei consumatori.

È un esempio di donne diventate imprenditrici in un settore che, per tradizione e convenzione, è dominato dagli uomini.

Ma il ritorno all’agricoltura è una rivoluzione moderna, generata dalla passione e dall’attrazione per le proprie origini e tradizioni. Ormai supportata e accompagnata dalla tecnologia e dall’ innovazione digitale. Per Meracinque, infatti, avere una piattaforma e-commerce significa servire clienti in Europa con un click, con Instagram e Facebook condivide momenti di avventura e amplia il bacino di utenti.

Passione, sensibilità e determinazione: ecco i punti di forza di Meracinque.

Tratto da Millionaire di settembre 2019.

		

NUOVE OFFERTE DI LAVORO IN BASILICATA

RESPONSABILE DI MANUTENZIONE

Il candidato sarà responsabile della manutenzione ordinaria, preventiva ed ispettiva di tutti gli impianti presenti all’interno del sito produttivo, comprese attrezzature e servizi di stabilimento.

Inoltre, sarà responsabile di interventi di manutenzione programmata e di tutte le attività di ammodernamento e installazione di nuovi impianti, sarà anche responsabile dell’acquisto e della gestione dei ricambi e dovrà rivolgere particolare attenzione alle problematiche di carattere elettrico ed elettronico.

Requisiti:

 Solide competenze, specie in ambito elettrico e strumentale, schemi, ricerca guasti, gestione di PLC

 Comprovata esperienza nel settore manutentivo

 Capacità di problem solving e definizione delle priorità

 Capacità di gestione del gruppo e di interazione con gli addetti alla produzione

 Visione di insieme, spiccato interesse alle attività di miglioramento continuo

Si offre contratto a tempo determinato.

Orario: full time di 40 ore settimanali dal lunedì al venerdì.

Luogo di lavoro: Potenza

Gli interessati possono inviare la propria candidatura a selezione@inhrgroup.it

IMPIEGATO/A ADDETTO/A PAGHE E CONTRIBUTI

La risorsa sarà inserita all’interno dell’ufficio amministrazione e personale, in affiancamento all’attuale responsabile dell’ufficio paghe, e si occuperà dell’intero processo di gestione delle pratiche di assunzione, amministrazione e gestione del personale, dell’elaborazione dei cedolini del personale diretto, della risoluzione e della coordinazione delle questioni interne.

Requisiti:

 precedente esperienza nel ruolo e proveniente dall’ambito amministrativo, paghe e contributi

 laurea triennale o specialistica e, preferibilmente, con titolo di consulente del lavoro

Luogo e orario di lavoro: Potenza (PZ), full time dal lunedì al venerdì.

IMPIEGATO/A TECNICO GEOMETRA

La risorsa sarà inserita all’interno dell’ufficio tecnico dell’azienda in affiancamento e in supporto a tecnici e si occuperà della gestione e della seguente documentazione:
 schede tecniche
 schede sicurezza
 manuali istruzioni uso e manutenzione
 fascicoli tecnici
 gestione del magazzino.

REQUISITI:
 Costituisce requisito fondamentale un diploma da geometra.
 precedente esperienza nella mansione e proveniente dal settore metalmeccanico

SI OFFRE: tirocinio iniziale con possibilità di inserimento in azienda.

Orario: full time di 40 ore settimanali dal lunedì al venerdì.

Luogo di lavoro: Provincia di Matera

DISEGNATORE CAD 3D

Il profilo selezionato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:
 Conoscenza del disegno tecnico ed un minimo di conoscenza di CAD 3D
 diploma tecnico ad indirizzo meccanico

Si offre contratto di Tirocinio per 6 mesi durante i quali la risorsa sarà affiancata dal progettista meccanico per un importo base di 650,00 euro.

Orario di lavoro: full-time
Luogo di lavoro: Provincia di Matera (MT)

RESPONSABILE QUALITÀ, SICUREZZA E AMBIENTE (QHSE)

La risorsa si occuperà dell’implementazione delle procedure relative a qualità/ambiente/sicurezza, di controllarne la corretta applicazione e di verificare le eventuali non conformità.
Seguirà inoltre l’attività di monitoraggio e gestione della reportistica riguardante i principali KPI aziendali.

REQUISITI:

 Laurea in Ingegneria
 Buone competenze nella redazione di DVR e POS
 Ottima conoscenza delle normative ISO 9001, 18001, 14001
 Buona capacità di utilizzo di strumenti informatici e software gestionali
 Pregressa esperienza nel settore specifico QHSE
 Flessibilità, serietà e buone capacità relazionali completano il profilo.

Si offre contratto a tempo determinato.

Orario: full time di 40 ore settimanali dal lunedì al venerdì.

Luogo di lavoro: Potenza

Jobbingfest: dal 14 ottobre la bussola su opportunità e lavoro

Se il mondo del lavoro ti sembra inaccessibile, partecipa al Jobbingfest, scoprirai tante opportunità e potrai formarti con workshop e laboratori

Il Jobbing Fest, dal 2013, è una bussola che informa, forma, dissemina consapevolezza e fa conoscere le opportunità esistenti. Dal 14 ottobre  parte il roadshow in tutta la Basilicata.

Tanti gli ospiti e tantissime le iniziative per informarsi e formarsi su un mondo che cambia vorticosamente e costantemente: quello del lavoro.

Jobbingfest è un momento per conoscere tanti esperti e decifrare meglio questo periodo di grandi e veloci trasformazioni.

Al Comincenter il Jobbingfest farà tappa il 15 ottobre con “Incontro al futuro” dalle 15.30 alle 18.30

  • Il FSE Basilicata e il lavoro che c’è o che si può inventare: scopriamolo insieme!
  • Incontro con Stefano Cianciotta, economista, autore di “Studiare in azienda, lavorare a scuola”
  • Gli strumenti nazionali e regionali per chi cerca lavoro e per chi vuole mettersi in proprio
  • #farceladasoli: laboratorio su mindset e soft skills (in collaborazione con la Camera di Commercio della Basilicata)

 

L’ingresso è gratuito

Tutte le informazioni, le tappe e il programma su https://jobbingfest.it

 

 

 

 

Giuseppe Cerone, lavorare nell’era del digitale

Dopo il successo del primo Workshop insieme abbiamo chiesto a Giuseppe Cerone di tornare al Comincenter e nel frattempo gli abbiamo fatto una domanda davvero particolare!

“Giuseppe, come sei riuscito a fare quello che fai oggi? Lavorare da remoto, avere clienti in varie zone del mondo e farlo con questa passione?”

“Ciao Stefania, questa è un’ottima domanda e che mi pongo spesso.

La prima risposta che riesco a darmi a questa domanda è di aver fatto tante esperienze e soprattutto tanti errori in passato. Questi stessi errori mi hanno portato ad essere quello che sono adesso e si sono poi rivelate delle opportunità per me.

La seconda è la passione che quasi tutti i miei vecchi datori di lavoro mi hanno trasmesso e che metto in tutto quello che faccio oggi.

La terza e ultima risposta deriva dalle mie ricerche su cosa potesse funzionare per migliorare la vita degli altri. Un mio caro cliente mi ha insegnato una frase molto significativa per me:

Chi pratica il dono non si impoverisce mai“.

Questa frase accompagna tutte le mie giornate e cerco di ricordarmela quando mi imbatto nei momenti “bassi” della mia vita.

Credo profondamente che chi ha una passione deve assolutamente coltivarla e cercare di essere il migliore in quello che fa.

Oggi viviamo nell’era digitale, dove le distanze si annullano e chiunque può mettersi in mostra condividendo le proprie passioni con gli altri, magari guadagnando :-).

Io stesso, con l’aiuto dei miei colleghi, lavoro ONLINE con molte aziende situate in tutto il mondo (dagli USA all’Australia), senza avere la necessità di incontrarsi.

Credo che un ragazzo che ha la passione per il latino, possa oggigiorno impartire lezioni online a chiunque ne abbia bisogno.

Durante il Workshop che si terrà a Potenza il 1 Ottobre, cercherò di condividere le mie competenze di digital marketing attraverso la piattaforma Facebook e insegnerò le nostre migliori strategie e tecniche per poter attrarre nuovi clienti e, gratuitamente o investendo poco budget, poter guadagnare in maniera onesta.

Spero di vedervi in tanti al nostro prossimo workshop al Comincenter.

A presto!”

Borse di studio per giovani studenti

Borse di studio, stai terminando i tuoi studi e vuoi fare una esperienza all’estero?

Ecco 2 opportunità per dare valore ai tuoi progetti ed arricchire il tuo cv!

Borse di studio della DG Interpretazione (SCIC)

Ogni anno la Direzione Generale Interpretazione (DG Interpretazione, conosciuta come SCIC) mette a disposizione alcune borse di studio. Le borse di studio SCIC sono disponibili per studenti di tutte le discipline che siano stati accettati in un master/corso di formazione post-laurea a tempo pieno in Interpretazione e Conferenze offerto da un’università riconosciuta o da un istituto a livello universitario e che, se portato a termine con successo, dia una qualifica che certifichi la capacità di lavorare come interprete professionale consecutivo o simultaneo.

Destinatari
I criteri di ammissione sono:

  • Essere cittadini di uno degli Stati Membri o di uno dei paesi candidati (Albania, Nord Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia).
  • Essere già in possesso di un diploma universitario o di una qualifica equipollente, oppure frequentare l’ultimo anno di un corso che offra un diploma universitario

Scadenza – 17 Settembre 2019

Borse di studio Canon per il Giappone

La Fondazione Canon in Europa ha come obiettivo la promozione della scienza, la cultura, il know-how e la comprensione reciproca tra Europa e Giappone. A tal fine ogni anno vengono erogate fino a 15 borse di ricerca post-laurea per studenti e ricercatori. Gli europei ricevono la borsa di studio per periodi di ricerca in Giappone e, allo stesso modo, studenti giapponesi intraprendono attività di ricerca in Europa.

Destinatari
I requisiti richiesti sono i seguenti: cittadinanza europea (sono ammessi anche Israele, Turchia e Paesi balcanici e baltici); essere in possesso di Master’s degree e avere ottima conoscenza della lingua inglese. I borsisti selezionati avranno la possibilità di effettuare un periodo di ricerca in un’università giapponese; senza alcuna limitazione dell’area di ricerca.

Documenti richiesti: CV, piano di ricerca, pubblicazioni, due referenze, certificati accademici.

Condizioni
La borsa di studio per la copertura delle spese di ricerca varia da 22.550-27.500 euro.

Scadenza: 15 settembre 2019

Progetti europei e scambi giovanili

Mentre siete in vacanza potete valutare queste opportunità di partecipare a progetti europei e scambi giovanili!

 

Conferenza giovanile internazionale in Ungheria per giovani dai 18 ai 25 anni 

Quo Vadis, Iuvenis? è una conferenza internazionale su alcune tematiche attuali legate ai giovani. 
Attraverso la conferenza si intende affrontare le seguenti tematiche: 
– Istruzione nel 21esimo secolo;
– Social Media e società;
– Il ruolo della famiglia nelle società moderne;
– Ambiente e responsabilità. 

Data e sede della conferenza, 22 Novembre a Tatabánya in Ungheria. 

Destinatari
La conferenza si rivolge a giovani dai 18 ai 25 anni motivati e interessati ad affrontare i temi della conferenza. La lingua di lavoro sarà l’inglese. 

Condizioni
I giovani selezionati riceveranno un rimborso per le spese di viaggio sino a 200 euro. 
Vitto e alloggio sono coperti dal progetto. Ai partecipanti è richiesto di fare una presentazione in lingua inglese della durata di 10 minuti, su uno dei temi della conferenza. 

Scadenza, È possibile candidarsi entro il 20 Settembre 2019

 

Corpo Europeo di Solidarietà in Polonia: cercasi giovani creativi!

L’organizzazione polacca Gmina Dąbrowa sta cercando due volontari per un progetto di volontariato finanziato nell’ambito del Corpo europeo di Solidarietà. L’organizzazione fa parte della rete Eurodesk polacca. 

Sede del progetto, Dąbrowa, un piccolo villaggio in Polonia.

Durata, 10 mesi a partire da Ottobre.

Destinatari, Si cercano due giovani creativi dai 18 ai 30 anni, dall’Italia e dalla Spagna, che vogliano condividere la loro passione artistica (artisti, musicisti, fotografi o simili) e che vogliano sviluppare durante il progetto le proprie idee artistiche (avranno la possibilità di registrare il proprio cd, allestire la propria esposizione ecc).

Condizioni, Costi coperti dal Corpo europeo di Solidarietà.

Scadenza, Candidarsi il prima possibile.

Competenze digitali per colmare il gender gap

L’imprenditoria femminile in Italia conta solo il 20%. Per colmare il gender gap tra imprenditoria femminile e maschile servono più competenze digitali.

La forza lavoro mondiale è composta in maggior numero da uomini, e a parità di mansioni le donne lavoratrici guadagnano meno. Le donne che fanno impresa in Europa e Nord America sono addirittura meno numerose che in Asia, dove le imprenditrici sono più numerose degli imprenditori.

E L’ ITALIA?

L’Italia, come nel resto dell’Occidente, vede soltanto un’attività imprenditoriale su cinque guidata da donne. La presenza femminile nelle start-up è addirittura inferiore a quella delle aziende tradizionali.

Eppure studi e ricerche internazionali rivelano che le donne sono più adatte ad individuare i bisogni del mercato e coglierne le opportunità. Le start-up fondate da donne hanno maggiore probabilità di ricevere investimenti rispetto a quelle fondate da uomini.

COME COLMARE IL GENDER GAP?

Molte ricerche confermano che per colmare il gender gap si può contare sulle competenze digitali. Sempre più richieste dalle imprese in fase di selezione, rimangono una prerogativa di candidati di sesso maschile.

Quindi, si deve, innanzitutto, intervenire sulla formazione acquisendo conoscenze e competenze in scienza, tecnologie, ingegneria e matematica in modo da riuscire a superare gli stereotipi di genere.

Un altro aspetto importante è l’avvento dell’automazione che ha fortemente ridotto la forza lavoro femminile.

In conclusione, per essere competitivi e appetibili nel mondo del lavoro odierno è bene accrescere le proprie abilità. Studiare, formarsi, migliorare conoscenze e competenze trasversali, lavorare sulla propria autostima e raggiungere un buon livello di sicurezza in se stessi, rappresentano la chiave per individuare nuove opportunità.