Un Caffè Digitale per parlare di lavoro.

Abbiamo parlato di cambio di mindset, di nuove prospettive del cv e di nuovi lavori che nascono, ma cosa pensano gli studenti lucani?

Come coniugare Caffè Digitale e lavoro? Nei primi due appuntamenti del Caffè Digitale del Comincenter e nei nostri ultimi articoli sul Magazine abbiamo parlato di alcuni argomenti chiave.

Il mondo del lavoro oggi ci pone di fronte a nuove sfide, tra cui acquisizione di Soft Skills, opportunità per Giovani Manager e lavoro a distanza.

Con i primi due ospiti abbiamo aperto una strada.

Vito Verrastro e Giulio Traietta ci hanno parlato di curriculum vitae da reinventare e dell’importanza di costruire relazioni.

Ogni due settimane proponiamo una selezione delle più interessanti offerte di lavoro e raccontiamo le nuove professioni.

Ora è il momento di portare questi temi e queste parole chiave in un ambiente centrale per guardare al futuro, quello degli studenti universitari.

Cos’è il Consiglio degli Studenti?

Il Consiglio degli studenti è l’organo di rappresentanza della componente studentesca e svolge funzioni consultive e di proposta sulle questioni che riguardano la condizione degli studenti, anche nei confronti degli Organi centrali.

Caffè Digitale e Lavoro: abbiamo immaginato insieme al Consiglio degli Studenti un piccolo percorso per raccontare il punto di vista degli Studenti Unibas.

I temi che affronteremo insieme sono:

1. Lavoro – Andare o Restare: aspettative, bisogni e desideri degli studenti lucani
2. Formazione – Oltre la formazione curricolare, quali esigenze per affrontare un mondo in continua evoluzione?
3. Europa – Parte il nuovo settennio Erasmus +. Progetti, scambi, viaggi. Quanto gli studenti lucani si sentono europei e come promuovere la cittadinanza europea per i giovani di  una piccola regione del sud?

Il primo appuntamento è per domani, insieme Giuseppe De Marco e Davide Pellecchia, Rappresentanti degli studenti nel Senato accademico.

L’appuntamento è per domani, 17 febbraio, alle 15.30 sulla Pagina Facebook e sul Canale Youtube del Comincenter.

 

Lasciaci un feedback