Safety Manager: il lavoro del futuro

Spesso parliamo di nuove professionalità e nuove frontiere del mondo del lavoro e abbiamo già iniziato a raccontarvene una.
Safety Manager: il lavoro del futuro

L’HSE Manager è una risorsa preziosa per un’azienda e rappresenta uno dei ruoli emergenti nella moderna gestione ambientale delle società.

Ma cosa fa questo professionista nel suo lavoro e perché parliamo di Safety Manager: il lavoro del futuro?

Si tratta del responsabile dello sviluppo e dell’attuazione dei programmi di sicurezza organizzativa per quanto riguarda la salute e sicurezza sull’ambiente lavorativo.

Spesso si utilizza la sigla HSE:

  • H sta per health – salute
  • S sta per safety – sicurezza
  • E sta per executive – esecutivo

Affiancando la sigla HSE alla parola manager, si intuisce come la traduzione più accreditata per questa espressione è Manager della salute e sicurezza sul lavoro.

Quali sono le mansioni di un Safety Manager?

Tra i compiti dell’HSE Manager rientrano attività di tipo operativo, ma anche di tipo strategico. Le mansioni di questa figura sono riconducibili alla definizione della strategia aziendale per sviluppare delle politiche di gestione della sicurezza, che identificano e definiscono le responsabilità in materia di sicurezza di tutti i dipendenti, per minimizzare i rischi sul lavoro; di coordinamento dei programmi di formazione, per mantenere un livello elevato di preparazione, all’interno dei membri dell’azienda, sulle tematiche; di preparazione della reportistica sull’argomento.

Quanto guadagna un Safety Manager: stipendi medi

Lavorare come HSE Manager significa ricoprire una posizione di grande responsabilità all’interno dell’azienda. Il fatto che questo professionista entri nei processi decisionali, dal punto di vista strategico e operativo, per la gestione della salute e sicurezza sul lavoro, lo porta a trattare in prima persona una tematica piuttosto delicata, importante per l’azienda. Occuparsi della salute dei lavoratori e della loro sicurezza sul posto di lavoro richiede dunque che la risorsa deputata a farlo abbia una retribuzione adeguata.

Lo stipendio medio per la figura dell’HSE Manager, dalle informazioni di cui siamo in possesso, si attesta intorno ai 45mila euro annui; tuttavia, con l’acquisizione di esperienza nel settore, la retribuzione per questa figura può raggiungere i 55mila euro annui.

Lasciaci un feedback