EU-Fora, per valutare il rischio alimentare

EU-Fora, per valutare il rischio alimentare:

Programma Europeo di Formazione

La sicurezza alimentare è un tema che riguarda tutti noi.

Nella propria cucina o a mensa, al bar o al ristorante ci chiediamo se il cibo che stiamo per mangiare è di qualità. Ci preoccupiamo, soprattutto, di prevenire rischi per la nostra salute.

GIOVANI REPORTER AL PARLAMENTO EUROPEO

UN GRANDE EVENTO PER GIOVANI REPORTER AL PARLAMENTO EUROPEO

L’European Youth Event è un evento europeo rivolto ai giovani, istituito dal Parlamento Europeo nel 2014.

L’evento è aperto ai giovani europei dai 16 ai 30 anni che vogliono condividere le proprie idee relative alla costituzione europea.

La quarta edizione si svolgerà dal 29 al 30 maggio 2020 al Parlamento Europeo di Strasburgo.

L’obiettivo è formare una squadra coordinata dallo European Youth Press, che coprirà le attività dell’intero evento.

Ogni reporter potrà esprimere le sue idee, le migliori saranno inserite nel Report Eye.

Il report dovrà essere una fonte di ispirazione per i membri del Parlamento. Quindi, spiegherà quali sono le preoccupazioni, i sogni e le aspettative dei giovani europei.

Rispondere a quest’invito è un’occasione unica: giovani reporter al Parlamento Europeo per esprimere una visione sulle tematiche europee.

DESTINATARI

  • Cittadini europei tra i 18 e i 30 anni
  • ottima conoscenza della lingua inglese
  • grande interesse per le tematiche europee

Coloro che saranno selezionati dovranno rendersi disponibili a partecipare ad incontri di preparazione con lo staff organizzativo e la squadra editoriale di EYE.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi bisogna inviare un video di massimo 100 secondi spiegando, in inglese, la motivazione che spinge a lavorare a questo progetto.

Inoltre, il video deve essere caricato su Vimeo o YouTube ed inserire il link nel modulo di candidatura.

CONDIZIONI

I giovani selezionati riceveranno 900 euro, per un contratto che andrà dal 1° Febbraio 2020 al 31 Luglio 2020.

Le spese di viaggio e alloggio per le missioni a Bruxelles e Strasburgo saranno sostenute dal Parlamento europeo.

SCADENZA

Candidarsi entro il 5 Gennaio 2020.

INFO

Borse di studio per giovani studenti

Borse di studio, stai terminando i tuoi studi e vuoi fare una esperienza all’estero?

Ecco 2 opportunità per dare valore ai tuoi progetti ed arricchire il tuo cv!

Borse di studio della DG Interpretazione (SCIC)

Ogni anno la Direzione Generale Interpretazione (DG Interpretazione, conosciuta come SCIC) mette a disposizione alcune borse di studio. Le borse di studio SCIC sono disponibili per studenti di tutte le discipline che siano stati accettati in un master/corso di formazione post-laurea a tempo pieno in Interpretazione e Conferenze offerto da un’università riconosciuta o da un istituto a livello universitario e che, se portato a termine con successo, dia una qualifica che certifichi la capacità di lavorare come interprete professionale consecutivo o simultaneo.

Destinatari
I criteri di ammissione sono:

  • Essere cittadini di uno degli Stati Membri o di uno dei paesi candidati (Albania, Nord Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia).
  • Essere già in possesso di un diploma universitario o di una qualifica equipollente, oppure frequentare l’ultimo anno di un corso che offra un diploma universitario

Scadenza – 17 Settembre 2019

Borse di studio Canon per il Giappone

La Fondazione Canon in Europa ha come obiettivo la promozione della scienza, la cultura, il know-how e la comprensione reciproca tra Europa e Giappone. A tal fine ogni anno vengono erogate fino a 15 borse di ricerca post-laurea per studenti e ricercatori. Gli europei ricevono la borsa di studio per periodi di ricerca in Giappone e, allo stesso modo, studenti giapponesi intraprendono attività di ricerca in Europa.

Destinatari
I requisiti richiesti sono i seguenti: cittadinanza europea (sono ammessi anche Israele, Turchia e Paesi balcanici e baltici); essere in possesso di Master’s degree e avere ottima conoscenza della lingua inglese. I borsisti selezionati avranno la possibilità di effettuare un periodo di ricerca in un’università giapponese; senza alcuna limitazione dell’area di ricerca.

Documenti richiesti: CV, piano di ricerca, pubblicazioni, due referenze, certificati accademici.

Condizioni
La borsa di studio per la copertura delle spese di ricerca varia da 22.550-27.500 euro.

Scadenza: 15 settembre 2019

Progetti europei e scambi giovanili

Mentre siete in vacanza potete valutare queste opportunità di partecipare a progetti europei e scambi giovanili!

 

Conferenza giovanile internazionale in Ungheria per giovani dai 18 ai 25 anni 

Quo Vadis, Iuvenis? è una conferenza internazionale su alcune tematiche attuali legate ai giovani. 
Attraverso la conferenza si intende affrontare le seguenti tematiche: 
– Istruzione nel 21esimo secolo;
– Social Media e società;
– Il ruolo della famiglia nelle società moderne;
– Ambiente e responsabilità. 

Data e sede della conferenza, 22 Novembre a Tatabánya in Ungheria. 

Destinatari
La conferenza si rivolge a giovani dai 18 ai 25 anni motivati e interessati ad affrontare i temi della conferenza. La lingua di lavoro sarà l’inglese. 

Condizioni
I giovani selezionati riceveranno un rimborso per le spese di viaggio sino a 200 euro. 
Vitto e alloggio sono coperti dal progetto. Ai partecipanti è richiesto di fare una presentazione in lingua inglese della durata di 10 minuti, su uno dei temi della conferenza. 

Scadenza, È possibile candidarsi entro il 20 Settembre 2019

 

Corpo Europeo di Solidarietà in Polonia: cercasi giovani creativi!

L’organizzazione polacca Gmina Dąbrowa sta cercando due volontari per un progetto di volontariato finanziato nell’ambito del Corpo europeo di Solidarietà. L’organizzazione fa parte della rete Eurodesk polacca. 

Sede del progetto, Dąbrowa, un piccolo villaggio in Polonia.

Durata, 10 mesi a partire da Ottobre.

Destinatari, Si cercano due giovani creativi dai 18 ai 30 anni, dall’Italia e dalla Spagna, che vogliano condividere la loro passione artistica (artisti, musicisti, fotografi o simili) e che vogliano sviluppare durante il progetto le proprie idee artistiche (avranno la possibilità di registrare il proprio cd, allestire la propria esposizione ecc).

Condizioni, Costi coperti dal Corpo europeo di Solidarietà.

Scadenza, Candidarsi il prima possibile.