25 novembre, iniziative in favore delle donne.

Nella Giornata internazionale della violenza contro le donne sono tante le iniziative in loro favore.

Sono passati 21 anni dalla prima giornata celebrativa quando è stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Ed è da allora che tutti i Paesi del mondo cercano si sensibilizzare l’opinione pubblica con iniziative e progetti coinvolgendo politica, cultura, scuole e arte.

Comincenter aderisce a #orangetheworld

Si chiama #orangetheworld l’iniziativa internazionale di UN Women che dal 25 novembre, Giornata per l’eliminazione della violenza sulle donne, terminerà il 10 dicembre, Giornata dei diritti umani.

Comincenter rifiuta ogni forma di violenza. Ci uniamo al coro delle associazioni, delle donne e degli uomini che credono nelle pari opportunità, nel rispetto reciproco e nella libertà di ognuno di noi.

Contest fotografico “Donne e smart working”

Lo smart working è uno strumento che, se correttamente utilizzato, può fare la differenza per molte donne, verso una indipendenza innanzitutto economica.

La Consigliera regionale di parità promuove un contest fotografico ispirato all’attuale situazione di emergenza che le donne lavoratrici stanno vivendo in questo delicato momento.

Skillful mum: le competenze straordinarie di mamme e care givers

Mamma e lavoro, un binomio spesso difficilmente coniugabile. Ma la maternità ci regala competenze che mai avremmo immaginato di poter avere.

Diventare mamma è uno degli sconvolgimenti più grandi nella vita di una donna, e non solo da un punto di vista fisico. Ma è anche il momento in cui ci trasformiamo in “Skillful mum”: riusciamo ad acquisire competenze nuove e utili, nella vita di tutti i giorni e nel lavoro.

Dalla gravidanza a quando i nostri figli non usciranno di casa (forse) la nostra costante di vita è che nulla è sempre uguale. Il cambiamento continuo e repentino diventa l’unica cosa reale che conosciamo.

Creative Speed Up è donna!

L’imprenditoria femminile sarà al centro del primo Creative Speed up!

Ve ne abbiamo già parlato in diverse occasioni ma oggi vogliamo raccontarvi un piccolo retroscena.

Abbiamo ricevuto decine di candidature per il primo Creative Speed Up e ormai la selezione è fatta, aspettiamo solo che arrivi il 19 marzo per cominciare ma c’è un dato importante che desideriamo condividere con voi:

Il primo Creative Speed Up è donna!

Ovvero?

Ben 11 dei 15 selezionati sono donne che arriveranno da tutta Italia a Matera per accelerare la loro idea imprenditoriale.

Le idee proposte sono stupende e spaziano dall’artigianato artistico all’architettura, dai servizi museali al turismo esperienziale.

Quel che sappiamo è che l’imprenditoria femminile è in forte espansione e questo dipende da molteplici ragioni che vanno dagli incentivi all’imprenditoria alla voglia di rimettersi in gioco dopo la maternità senza escludere il desiderio di esprimere se stesse e la propria creatività.

Ora non ci resta che iniziare, voi potrete seguirci e scoprire chi sono le meravigliose donne che faranno parte di questo progetto!