Photoshop è di casa. Una chiacchiera con Mimmo Colucci

Era il 1990 quando la prima versione di Photoshop vide la luce. Thomas e John Knoll, figli di un fotografo, idearono il programma per agevolare il lavoro del padre.

Oggi questo programma è in assoluto il più utilizzato al mondo quando si tratta di editing di immagini, e non solo. Ho fatto due chiacchiere con Mimmo Colucci graphic designer, di ritorno da Milano a Potenza.

Coerenza ed emotional design. Scegliere le immagini giuste.

Uno degli elementi fondamentali della progettazione grafica è la coerenza. Non importa quale articolo, libro di design, workshop o video guardi, la coerenza è un aspetto fondamentale. Così come l’impatto emotivo.

Perché coerenza ed emozioni sono così importanti? Molto semplice. La coerenza è quell’accortezza che serve per recapitare un messaggio chiaro al tuo pubblico. L’emozione è la molla che fa scattare l’azione.

Mi spiego meglio: hai un solo shot e devi raccontare una storia, la tua.

Grafica e visual identity: gli ingredienti che non possono mancare.

Avete mai cambiato idea su un piatto di pasta all’apparenza brutto ma dal sapore esplosivo? E quante volte vi è capitato di assaggiare una portata novelle cuisine insipida come il riso in bianco?

La verità è che c’è bisogno di entrambi gli aspetti: forma e contenuto. E nella comunicazione, un cattivo visual è come una mosca nel piatto più saporito che possiate immaginare.